20%

di Sconto

dai nostri Affiliati

Miele e Cannella estratto a freddo confezione da 250g

7.00

1000 disponibili

L'articolo verrà spedito in 1-3 giorni lavorativi
SKU: MIELE-CANNELLA Categories: , Tags: , , , ,

Miele e Cannella estratto a freddo confezione da 250g

GLI SPEZIALI

Mieli accuratamente scelti tra le nostre migliori produzioni creano un connubio perfetto con le spezie selezionate ed estratte a freddo per preservare le naturali proprietà nutraceutiche

MIELE&CANNELLA

Miele ed estratto naturale di Cannella
Sapore: intenso e profumato
Usi a tavola: indicato per la preparazione di dolci secchi e crostate, per dolcificare bevande calde e macedonie, gelati, panna, creme, ricotte, piatti salati e salse particolari.

Valori Nutrizionali per 100g.

Valore energetico 1288 kJ / 303 kcal

Grassi 0,1 g di cui acidi grassi saturi 0,0 g

Carboidrati 75,2 g di cui zuccheri 73,7 g

Proteine 0,5 g

Sale 0,01 g

Fibra alimentare 0,0 g

La Storia

Le Api di Papà è un’azienda d’Apicoltura che si trova in Abruzzo, ma le Api “viaggiano” insieme a Diego, l’apicoltore, nei luoghi che sapientemente sceglie praticando un’apicoltura di transumanza, ovvero spostandole con attenzione, nei diversi territori del Centro e Sud Italia, per seguire gli andamenti climatici stagionali e quindi le fioriture.

Offre quindi alle sue api una garanzia di benessere, cercando di fornirgli sempre il giusto nutrimento ed i migliori ripari per il loro accudimento, e ne riceve, in questo meraviglioso equilibrio uomo-natura-animali, il loro “prezioso miele”. Ogni cucchiaino del loro MIELE è: Benessere, Biodiversità, Ecosostenibile, Salute, Vita, Made in Italy e 100% Naturale.

I mieli conservano così tutte le loro proprietà nutraceutiche essendo estratti a freddo e qui non sottoposti ad alcun trattamento di pastorizzazione. Pertanto l’eventuale cristallizzazione, in base alla tipologia di miele, è da intendersi un processo naturale e garanzia della qualità.
Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora domande.

Main Menu